Videoconferenze? Ti spiego come parlare da leader e conquistare gli ascoltatori

Conferenza

In 22HBG parliamo spesso di tecnologie vocali ma quanto è importate avere la voce giusta in una conferenza, a un colloquio o durante una presentazione? La paralinguistica è rilevante in qualsiasi conversazione ma lo diventa soprattutto online, dove gesti e altri fattori sono limitati.

Ecco i sei suggerimenti che posso darti su come parlare da leader alla prossima videoconferenza con colleghi e clienti.

Consiglio n°1: respira prima di iniziare

Guarda dritto in avanti. Mento allineato con il pavimento e gola rilassata. Fai diversi respiri profondi “di pancia”. Conta lentamente fino a 6 mentre inspiri ed espandi l’addome; ora conta di nuovo fino a sei mentre espiri. Questo esercizio ti farà sembrare concentrato e apparirà come se avessi tutto sotto controllo.

Consiglio n°2: modula la voce

Voce monotona significa noia per chi ascolta (e sembrerai tu stesso annoiato). Parla chiaramente ma varia il volume e il tono in base a ciò che dici. Una musica è interessante per il suo ritmo, ecco, cerca di variare per essere più accattivante. 

Prima di iniziare porta la voce al suo stato naturale tenendo le labbra chiuse ed emettendo il suono “Uhmmmmm”.

Consiglio n°3: resta concentrato

Focalizza la tua attenzione su un punto. Se guardi la posta elettronica, guardi il cestino o giocherelli con la penna la tua distrazione sarà riflessa nella voce.

Consiglio n°4: alzati in piedi

Se possibile alzati in piedi, serve a trasmettere maggiore fiducia, stare in piedi o camminare darà alla tua voce più energia e convinzione. Con i nuovi Echo Show ed Echo Show 15 e le loro fotocamere intelligenti questo sarà anche più facile.

Consiglio n°5: sorridi

Semplicemente questo. Trasmetterò energia ed entusiasmo. Se la tua voce sembrerà invitante attirerà le persone.

Consiglio n°6: usa la stessa frequenza degli ascoltatori

Chi ti sta ascoltando come parla? Cerca di parlare come loro. Questa tecnica richiede un po’ di pratica ma riuscire a parlare esattamente come l’ascoltatore per tono e velocità ti aiuterà ad entrare in sintonia con lui, letteralmente toccando le sue corde. Ascolteranno meglio e accetteranno ciò che dirai. 

Un po’ di pratica e sarai pronto per parlare come un leader alla prossima conferenza e perché no perché non esercitarsi con il tuo smart speaker?

Comments are disabled.